Miglior Stufa Elettrica a Basso Consumo Guida all’Acquisto

Miglior stufa Elettrica a Basso Consumo: Quale Scegliere?

Con l’arrivo delle stagioni fredde è bene restare al caldo per evitare possibili malanni ed influenze che periodicamente affliggono i poveri malcapitati.

A questo piccolo problema vi si pone riparo attraverso ogni forma di riscaldamento, sia esso prodotto da una maglia, una coperta o dal riscaldamento centralizzato.

Sempre più spesso per ci si affida a stufe elettriche, le quali possono essere adoperate a piacimento quando si desidera e sono facilmente trasportabili.

Unica pecca di questa tipologia di prodotto è il consumo in bolletta; oggi siamo qui proprio per sfatare questo mito, infatti andremo ad analizzare e consigliare le migliori stufe a basso consumo che possono essere reperite sui più celebri e-commerce nazionali e non.

Olimpia Splendid 99545

Prodotto molto venduto e che si presenta nel classico aspetto rettangolare con maniglia superiore comoda per il trasporto.

È tra le stufe a basso costo dal rapporto migliore per efficienza e risparmio; prodotto perfetto per riscaldare ambienti di medie dimensioni, che riesce a produrre fino a 1200 Watt di potenza, suddivisi in 3 regolazioni da 400 Watt.

Le caratteristiche principali di questa stufa elettrica a basso consumo sono sicuramente la leggerezza e la maneggevolezza, ma che offre anche un’ottima qualità di riscaldamento.

Per gli amanti della silenziosità sarà una piacevole notizia, l’assenza di ventole; infatti non vi è dissipazione attraverso ventole esterne o interne.

La stufa permette anche un estensione di 90° in rotazione.

Pro

  • 3 Regolazioni
  • Silenziosa
  • Maneggevole
  • 1200 W
  • Basso consumo

Contro

  • Materiali non eccezionali
  • Oscillazione solo di 90°

Imetec Eco Ceramic CFH1-100

Offerta
Imetec Eco Ceramic CFH1-100 Termoventilatore con Tecnologia...
  • Tecnologia ceramica: riscaldamento rapido ed efficiente
  • Consumi energetici ridotti del 35%
  • Per tutte le stagioni con 3 livelli di temperatura: fresca,...

Tra le stufe elettriche a basso consumo più vendute figura sicuramente questo prodotto; esteticamente si presenta con una doppia griglia frontale e con un enorme manopola centrale per la regolazione della temperatura.

Con la tecnologia ceramica permette un riscaldamento rapido ed efficiente, con consumi energetici ridotti del 35%.

A differenza delle classiche stufe, qui è meglio parlare di termoventilatore; infatti si avrà la possibilità di utilizzarlo tutto l’anno, sfruttando i tre livelli di temperatura: freddo, caldo e molto caldo.

Caratteristica che non tutti posseggono è il filtro antipolvere.

Pro

  • Tre livelli di temperatura
  • Filtro anti polvere
  • Costo
  • Basso consumo

Contro:

  • Esteticamente non bellissima
  • Riscalda ambienti medio-piccoli

Rowenta SO9265F0 Mini

Offerta
Rowenta SO9265F0 Mini Excel Eco Safe Termoventilatore...
  • Design compatto che lo rende facile da usare, trasportare e...
  • Temperatura regolabile attraverso termostato
  • Doppia protezione contro il surriscaldamento con allarme

Prodotto che sta facendo breccia nel cuore degli amanti del risparmio energetico è la Rowenta SO9265F0 Mini, questo piccolo gioiellino, ad un costo veramente competitivo, si pone come la stufa-termoventilatore più consigliata per rapporto qualità prezzo.

Dal design molto semplice ma elegante, è possibile inserirla in qualsiasi contesto senza mai sfigurare; è molto compatta ed ottima da trasportare e riporre in sgabuzzino.

Ha un termostato sulla parte superiore per regolare le temperature ed una doppia protezione contro il surriscaldamento con allarme annesso.

Consigliata per ambienti di 15-20 mq e con funzioni Eco Energy che possono regolare la temperatura ideale di 21° con una potenza di 1000W, garantendo un risparmio energetico fino al 50%.

Pro:

  • Costo
  • Eco Energy
  • Modalità silenziosa
  • Consumo molto basso

Contro:

  • Non adatta ad ambienti superiori ai 25 mq

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Hai un modello di stufa elettrica a basso consumo da consigliare? Lascia un commento, metti mi piace, oppure condividi quest’articolo su Facebook se ti è piaciuto o ti è stato utile

I commenti sono chiusi.